Al momento della nascita, quando siamo chiamati dai nostri genitori, o meglio dall’esistenza stessa, ci viene consegnato il nostro destino i cui sentieri sono celati nella data di nascita; ogni numero che ci riguarda ci porta un messaggio, un talento e una sfida, ma soprattutto il giorno di nascita contiene in sè il segreto del senso più profondo della nostra vita. L’adesione al nostro numero di nascita ci conduce a riconoscere il “vero” destino e ci libera da quello imposto dalla famiglia, dai condizionamenti sociali e collettivi, rendendoci felici e di successo. Attraverso questo “viaggio” nel numero di nascita possiamo andare sempre più verso noi stessi e verso la realizzazione di ciò che siamo veramente e del nostro reale “progetto di vita” per comprendere chi siamo e perché siamo qui. E’ la risposta globale a tutte le n domande esistenziali. I numeri hanno sempre rivestito una grande importanza per gli antichi e soprattutto per gli Egizi e i Greci (Pitagora fondò la sua filosofia sui numeri), secondo i quali ogni evento poteva essere individuato e spiegato con la matematica. Una persona nasce in un determinato giorno, mese e anno e in una determinata località, non a caso…

La numerologia ci permette di “scoprire” quali possono essere le nostre zone d’ombra, per comprenderle, accettarle e viverle nel contesto globale e più vero della nostra esistenza. E’ possibile conoscere parti nascoste di noi, scoprendo meccanismi segreti che influenzano la vita, per poter ritrovare se stessi senza colpevolizzare nessuno. La numerologia medicale è nata per poter meglio capire le origini delle malattie e la loro risoluzione, è uno strumento per la nostra continua evoluzione, sia fisico-organica che psichica, ma è soprattutto una strada attraverso la quale è possibile evitare incidenti di percorso, ricevendo consigli circa il comportamento da tenere in questa o quella circostanza, per ottenere il massimo beneficio. Il consulente aiuta la persona a scoprire verità che la stessa custodisce dentro di sé e a capire il labirinto del proprio disagio o della propria malattia.

La numerologia decodifica la data di nascita, il nome e il cognome per poter ricavare i segreti in essi contenuti. Con “griglie” e calcoli adeguati, è possibile individuare il destino di una persona nei vari settori della sua esistenza, la personalità, la salute, il lavoro, gli affetti. Sappiamo ad esempio che si ereditano i comportamenti di uno o entrambi i genitori che, se non modificati, si manifesteranno prima o poi sul piano fisico durante la vita, sotto forma di malattia. A ogni comportamento negativo corrisponde un organo associato; ad es. dietro una paura non risolta, possono insorgere problematiche a livello genito- urinario, dietro una profonda delusione, un problema a livello di intestino-polmoni-pelle, ecc. Da una consulenza numerologica possiamo ricavare le seguenti informazioni: Il numero dell’apparenza Io comunico, io appaio , cioè come si viene visti dal di fuori, l’impressione che si dà, ciò che vogliano comunicare al mondo intero. Il numero dell’Io sono Come uno è dentro. In esso sono racchiusi i talenti personali, attraverso i quali l’individuo esprime se stesso.

Il numero del Karma Ciò che non è stato risolto da parte dei nostri genitori o di qualche antenato Ciò che dobbiamo “sistemare” per riparare le nostre ferite esistenziali (abbandono, umiliazione, rifiuto, ingiustizia, disadattamento, tradimento ecc). Infatti genitori e figli hanno di solito da risolvere le medesime ferite Il numero del Destino Corrisponde al destino lasciato in eredità dai nostri genitori, il terreno fertile (costituzionale), ricevuto in eredità dai nostri genitori, sul quale bisogna lavorare per evitare di ammalarsi delle stesse patologie appartenute ai genitori. E’ possibile stabilire che cosa ereditiamo dalla madre o dal padre. Il numero del destino che si è scelto E’ quello che ci creiamo con il nostro vissuto, è il numero che ci “informa” sul progetto da portare a termine in questa vita. Attraverso i nostri numeri, è possibile conoscere cosa è successo prima della nascita e al momento del concepimento, è possibile trovare la radice intima e profonda degli stress psicologici che sono dentro di noi già dalla prima infanzia e ci indicano come modificando il nostro comportamento possiamo vivere meglio come protagonisti e non come spettatori della nostra vita. Possiamo migliorare il nostro destino, è possibile identificare le abitudini e i comportamenti negativi da evitare per non subire la loro influenza negativa. Conoscendo bene questi numeri possiamo scegliere quale strada seguire e cambiare il percorso della nostra esistenza.