È un metodo che cerca di determinare, attraverso l'esame dell'iride, sede e natura dei disturbi e delle lesioni presenti in altre parti del corpo..

L'iride, in effetti, è in comunicazione con il sistema nervoso cerebro-spinale e con quello simpatico, cosicché qualsiasi alterazione dell'equilibrio corporeo può esprimersi con una dilatazione o una costrizione dei vasi ciliari oppure con una contrazione o un rilassamento del muscolo irideo..

La lettura delle macchie, delle strie, delle lacune, delle pigmentazioni ecc. presenti nell'iride .. ci consente di fare diagnosi di infiammazione, di malattia cronica, di tumore benigno o maligno. .. Il corpo umano, insomma, è proiettato nell'iride [analogamente alla] proiezione fetale del corpo all'interno del padiglione auricolare. Osservando quindi la disposizione dei segni nei vari settori, e considerando anche gli anelli, un medico iridologo può fare diagnosi e, osservando la trama dell'iride, l'appiattimento del bordo pupillare, il decentramento della stessa pupilla, può capire la gravità della malattia e fare di conseguenza una prognosi. .. Qualcosa di simile all'Iridologia era già conosciuta intorno all'anno 1000, tra i Caldei .. ma il vero studio scientifico .. è cominciato circa 50 anni fa. ..

L'iridologia consente di fare un rapido check-up .. del nostro organismo ; .. consente di poter agire preventivamente, prima del manifestarsi dei sintomi, individuando gli organi bersaglio di quel malato [ed] essendo non invasiva, consente di evitare esami ed analisi inutili se non dannosi .